Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Si aggrava il bilancio dei disordini in Venezuela

KEYSTONE/EPA EFE/MIGUEL GUTIERREZ

(sda-ats)

Sono ormai 66 le persone morte nelle proteste contro il governo del Venezuela, dopo l'uccisione di un manifestante 21enne ieri nello stato di Anzoategui, ad est di Caracas. Lo ha confermato la Procura Nazionale, sul suo sito web.

La nuova vittima è stata identificata: si tratta di Cesar David Pereira Villegas Pereira (21 anni), attivista del partito di opposizione Volontà Popolare, raggiunto all'addome da un colpo di arma da fuoco nella notte fra sabato e domenica nella località di Lecheria, e morto successivamente in ospedale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS