Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro (foto d'archivio)

Keystone/EPA/MIRAFLORES PALACE/HANDOUT

(sda-ats)

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, minaccia "azioni economiche" contro il Venezuela "se il regime di Maduro impone la sua Assemblea Costituente il 30 luglio".

Lo si legge in una nota diffusa dalla Casa Bianca.

Ieri il popolo venezuelano ha nuovamente messo in chiaro che è per la democrazia, la libertà, lo stato di diritto. Eppure le loro azioni forti e coraggiose continuano ad essere ignorate da un pessimo leader che sogna di diventare un dittatore", si legge nel comunicato del presidente Trump.

"Gli Stati Uniti non rimarranno immobili mentre il Venezuela cade. Se il regime di Maduro impone la sua Assemblea costituente il 30 luglio, gli Usa adotteranno massicce e rapide azioni economiche", continua la nota.

"Ancora una volta gli Stati Uniti chiedono che si tengano elezioni libere e giuste e restano accanto al popolo del Venezuela nella loro richiesta di riportare il loro Paese ad essere una piena e florida democrazia".

SDA-ATS