Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Venti tempestosi hanno interessato oggi l'Arco lemanico, il Ticino e le Alpi con punte di oltre 130 chilometri orari. Lo rende noto il servizio meteorologico MeteoNews, precisando che a basse quote le raffiche più violente hanno sferzato Magadino (90 km/h), Lugano (74 km/h) e Ginevra (71 km/h).

In montagna Eolo ha soffiato a 134 km/h sullo Jungfraujoch, a 133 km/h sul Gran San Bernardo e a 132 km/h sul pizzo Matro sopra Giornico.

Le raffiche di vento hanno provocato disagi agli impianti di risalita: diverse stazioni sciistiche, in particolare in Vallese, hanno chiuso precauzionalmente teleferiche e sciovie. I venti tempestosi hanno inoltre spinto la colonnina di mercurio verso il basso con un record negativo di -35 gradi percepiti sullo Jungfraujoch.

MeteoNews precisa che anche domani la giornata sarà ventosa, ma le raffiche dovrebbero essere inferiori rispetto ad oggi, con punte di 80-100 km/h in montagna, di 40-60 km/h in Ticino e di 40-50 km/h sull'Arco lemanico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS