Navigation

Verdi: Geri Müller punta a presidenza partito

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 gennaio 2012 - 10:27
(Keystone-ATS)

Il consigliere nazionale argoviese Geri Müller è pronto ad assumere la guida dei Verdi. In un'intervista pubblicata oggi dalla "Argauer Zeitung", il 51enne, che intende subentrare a Ueli Leuenberger, afferma di essere aperto anche a condividere la presidenza, in particolare con un esponente romando.

Contattato dall'ats, Müller ha spiegato di voler "mettere a disposizione del partito" le proprie "qualità dirigenziali" e di voler portare al 10% la percentuale di elettori e parlamentari Verdi. A suo avviso, il partito deve porsi quali obiettivi primari lo sviluppo ecologico e sociale.

La candidatura di Müller dovrà essere approvata il 24 gennaio dalla sezione argoviese dei Verdi. I delegati svizzeri sceglieranno il o i presidenti nazionali il 21 aprile a Ginevra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?