Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Stiamo andando avanti come sonnambuli verso la Grexit" e "a pagare il conto purtroppo saranno i cittadini greci". Così il leader dei liberali all'Europarlamento Guy Verhofstadt a Tsipras dopo il suo intervento all'Europarlamento.

"L'unica soluzione possibile è che nei prossimi giorni presentiate un pacchetto di riforme credibili" però, ha attaccato, "lei parla di riforme ma non vediamo riforme concrete".

"Lei utilizza il sistema" clientelare greco "come il Pasok" e gli altri partiti al governo precedentemente, invece "dovete aprire il sistema al mercato, porre fine ai privilegi di armatori, militari, chiesa ortodossa". Così ancora Verhofstadt al Pe, che ha invitato Tsipras a "essere un vero leader".

"Come vuole essere ricordato? Un incidente elettorale o un vero riformista rivoluzionario? Lei può farcela, perché non c'è mai stato in Grecia un premier con un mandato così forte".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS