Navigation

Verizon: pronto taglio 13.000 posti telefonia fissa in 2010

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 gennaio 2010 - 16:36
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Verizon ha annunciato il taglio di 13.000 posti di lavoro quest'anno nel settore della telefonia fissa. La seconda compagnia di telecomunicazioni Usa ha comunicato oggi di aver archiviato il quarto trimestre con una perdita netta di 653 milioni di dollari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.