Navigation

Vescovi svizzeri: un segretario generale laico

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 settembre 2011 - 12:11
(Keystone-ATS)

Per la prima volta, la carica di segretario generale della Conferenza dei vescovi svizzeri (CVS) è stata attribuita ad un laico: riunita in assemblea ordinaria a Givisiez (FR), la CVS annuncia di aver designato a quest'alta funzione il giurista e teologo Erwin Tanner.

Nato a San Gallo, il 44enne subentra a Felix Gmür, ordinato vescovo della diocesi di Basilea lo scorso gennaio. Già collaboratore al segretariato della CVS dal 2006 e vice segretario generale dal 2007, il neoeletto è sposato ed ha un figlio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?