Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il Consiglio federale non intende fare alcun commento sulle diverse informazioni pubblicate dai media elvetici concernenti la vicenda Gheddafi. Il governo si esprimerà quando sarà il momento opportuno, ha dichiarato ai giornalisti il portavoce del governo, André Simonazzi, senza fornire alcun dettaglio supplementare.
Il vicecancelliere ha semplicemente indicato che le commissioni della gestione si stanno occupando attualmente del dossier. Simonazzi non ha neppure voluto parlare del clima in seno al Consiglio federale. "Non sta a me descrivere l'atmosfera del governo".
Il portavoce si è limitato a precisare che il Consiglio federale si è rallegrato del ritorno di Max Göldi in Svizzera e ha condotto una prima discussione dopo la sua liberazione.

SDA-ATS