Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'aggressione mortale al fratellastro de leader supremo nord-coreano Kim Jong-un è stata ripresa dalle telecamere a circuito chiuso dell'aeroporto di Kuala Lumpur, che ne ha fatto filtrare le immagini, riportate da siti internazionali.

Il video mostra una donna in maglietta bianca e jeans che afferra Kim Jong-nam alle spalle e lo blocca alla schiena mentre un'altra donna gli spruzza in faccia uno spray con una sostanza tossica. Più tardi il fratellastro del leader nordcoreano informa le guardie della sicurezza, prima di essere portato in ospedale dove morirà.

Jong-nam, che era diretto a Macao, si è schierato spesso contro la politica del fratellastro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS