Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BANGKOK - Un nuovo mandato di cinque anni per l'attuale premier Nguyen Tan Dung, altri due alti funzionari nominati alla seconda e terza carica del Paese, il rinnovo di un terzo del Politburo: il Congresso quinquennale del Partito comunista vietnamita si è concluso oggi - dopo otto giorni di oscuri negoziati dietro le quinte - senza sorprese rispetto alle aspettative della vigilia, mentre ora la sfida sarà quella di stabilizzare l'economia senza compromettere una crescita messa in pericolo da gravi squilibri finanziari.
La conferma di Dung, così come la nomina del conservatore Nguyen Phu Trong a segretario generale del partito e di Truong Tan Sang - considerato un rivale del premier - alla carica (largamente simbolica) di presidente sarà approvata a maggio dall'Assemblea nazionale, con un voto che rappresenta poco più di una formalità; Trong e Sang rimpiazzano altrettanti quadri del Politburo da 14 membri, che avevano raggiunto il limite di età. Nel nuovo Comitato centrale del partito, che elegge il Politburo, avrà inoltre più peso rispetto a prima l'esercito, grazie all'ingresso di diversi ufficiali.
Con il sistema politico a partito unico non in discussione, gli analisti non si attendono cambi sostanziali del modello di sviluppo seguito nell'ultimo decennio, con l'economia in mano a gruppi industriali statali - come la Vinashin, colosso della cantieristica navale - gonfiatisi oltre le proprie possibilità in altri settori, accumulando debiti.
Problemi strutturali che hanno portato il Paese a un deficit commerciale in espansione, una progressiva svalutazione del dong - mentre le altre valute asiatiche si rafforzano su euro e dollaro - e un'inflazione al 12 per cento: gli osservatori considerano altamente probabile una quarta svalutazione della moneta il prossimo mese

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS