Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente del Comitato internazionale olimpico (CIO) Thomas Bach ha ricevuto oggi il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon nella sede dello stesso CIO a Losanna. I due hanno discusso di un'accresciuta collaborazione dopo la firma di un accordo ad alto livello firmato ad aprile.

Nel colloquio sono stati affrontati diversi progetti, ha reso noto Thomas Bach: in particolare la situazione nel Sud Sudan, dove l'ONU ha avviato contatti per uscire dalla crisi. Parallelamente il CIO opera con il comitato olimpico di quella regione per sostenere gli atleti locali in vista dei Giochi olimpici di Rio nel 2016.

Una eventuale collaborazione potrebbe venir sviluppata nella Repubblica centrafricana, con la mobilitazione di oltre 1800 atleti per promuovere lo sport quale strumento di pace, ha aggiunto il presidente del CIO. Un secondo centro sportivo sarà inoltre finanziato dal CIO ad Haiti.

SDA-ATS