Navigation

Visita diUeli Maurer in Israele dal 9 all'11 ottobre

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 ottobre 2010 - 15:28
(Keystone-ATS)

BERNA - Il consigliere federale Ueli Maurer si recherà in Israele dal 9 all'11 ottobre per una visita di lavoro. Lo annuncia oggi il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS), sottolineando che il viaggio avviene su invito del ministro della difesa israeliano Ehud Barak.
La visita è destinata a promuovere le buone relazioni che intercorrono fra i due ministri. I colloqui verteranno sulla collaborazione militare, sulla sicurezza internazionale e sul ruolo delle forze armate nell'ambito degli impieghi sussidiari e della protezione civile, continua la nota.
Domenica è prevista una visita di cortesia di Maurer al presidente israeliano Shimon Peres. Lo stesso giorno visiterà il museo Yad Vashem e, nel quadro di una cerimonia ufficiale, onorerà la memoria delle vittime dell'Olocausto, continua il DDPS.
Il progetto di incontro ha suscitato l'ira di numerose organizzazioni non governative, fra cui il Gruppo per una Svizzera senza esercito (GSsE). In un comunicato diffuso il 17 settembre, una trentina di associazioni aveva chiesto al governo di annullare la visita in quanto essa "costituirebbe un sostegno unilaterale all'occupazione militare israeliana". Domani a Berna e Ginevra sono previste manifestazioni contro il viaggio di Maurer.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?