Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Siete "un paese europeo alla maniera svizzera". Lo ha detto il presidente francese François Hollande rispondendo al discorso di saluto pronunciato poco prima dalla presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga.

Hollande, giunto in Svizzera per una visita di Stato di due giorni, ha affermato di voler guardare al dopo 9 febbraio - data in cui lo scorso anno venne accettata l'iniziativa Contro l'immigrazione di massa - per ridare coerenza agli accordi tra UE e Berna. Ha anche invitato ad "agire insieme" per quella che definito "la crescita verde", portando al successo la conferenza di Parigi sul clima, a dicembre. Cooperazione ha chiesto anche sugli investimenti nell'ambito della formazione professionale.

La Svizzera condivide "i valori e il progetto europeo, ma con la sua indipendenza" sulle forme, ha sottolineato Hollande davanti al Consiglio federale "in corpore" riunito nel Rathaus di Berna, sede del parlamento cantonale. "Rispetto questa scelta, ma invito a lavorare per ridare coerenza ai circa 120 accordi bilaterali", tra Svizzera e Unione europea.

La soluzione, a suo parere, deve rispettare la libera circolazione delle persone e il diritto alla protezione dei circa 170 mila frontalieri francesi.

Il presidente Hollande ha inoltre auspicato la cooperazione nella gestione integrata delle acque del Rodano, importante per la Francia nel raffreddamento delle sue centrali nucleari. Quanto agli scambi scientifici e universitari - alla vigilia della sua visita al Politecnico di Losanna - ha detto che essi vanno estesi. Senza accennare alla fusione Holcim/Lafarge, ha aggiunto che non vi è nulla da temere dalla alleanza tra aziende dei due Paesi, anzi: esse porteranno a "migliorare l'innovazione". Cooperazione è stata chiesta da Hollande anche nell'ambito della formazione professionale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS