Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Vittime dell'amianto: tavola rotonda per i casi di rigore

Da venti a trenta persone, sulle circa 120 globalmente che si ammalano gravemente ogni anno per aver inalato fibre cancerogene di amianto, rischiano di trovarsi in gravi difficoltà finanziarie, parenti compresi. Per ovviare a questo inconveniente, il Consiglio federale ha deciso di instaurare una tavola rotonda, presieduta dall'ex ministro Moritz Leuenberger (PS/ZH), affinché si cerchino le soluzioni migliori volte a mitigare i contraccolpi economici per le vittime e per chi sta loro accanto.

Il gruppo sarà composto di rappresentanti dell'economia, dei sindacati, delle associazioni delle vittime e delle autorità. Indica una nota odierna del Dipartimento federale dell'Interno (DFI).

La tavola rotonda deve cercare soluzioni in particolare per quelle persone che non hanno diritto alle prestazioni dell'assicurazione infortuni obbligatoria (AINF), ma solo dell'assicurazione malattia e invalidità, dopo essersi ammalate di tumore alla pleura o al fegato causato dall'amianto, la cui esposizione può risalire anche a molti decenni precedenti. Le affezioni menzionate hanno di solito un decorso celere e fatale per chi ne è colpito.

Si tratta, in particolare, di pazienti che svolgevano un'attività indipendente, che hanno inalato fibre di amianto nell'ambito di attività fai da te oppure che hanno vissuto nelle vicinanze di aziende attive nella trasformazione di questo minerale. Nella maggior parte dei casi, questi pazienti sono meno tutelati dal punto di vista finanziario rispetto a quelli coperti dalla LAINF.

Quest'ultimi pazienti, compresi i famigliari, hanno diritto alle prestazioni per infortuni qualora sia stato accertato che la malattia è dovuta all'inalazione di fibre di amianto nell'ambito della loro attività professionale. Fino al 2012, precisa il DFI, l'Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni ha versato circa 800 milioni di franchi. Per i prossimi anni si prevedono costi dello stesso importo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.