Navigation

Volkswagen: fisco presenta conto salato alla Porsche

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 novembre 2010 - 20:23
(Keystone-ATS)

BERLINO - La casa automobilistica tedesca Porsche dovrà pagare al fisco tasse e interessi per un totale di 626 milioni di euro in seguito a passate operazioni su opzioni azionarie. Lo ha reso noto oggi la società di Stoccarda.
Il conto presentato dal fisco è legato a operazioni su un pacchetto di opzioni su titoli Volkswagen effettuate circa due anni fa, al tempo della mancata scalata Porsche alla Vw. Secondo alcuni analisti del settore, il maxi-pagamento non mette in pericolo l'acquisizione della Porsche da parte della Volkswagen.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?