Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Potrebbero costare molto care alla Volkswagen le accuse mosse nei suoi confronti negli Stati Uniti dall'Epa, l'agenzia federale per l'ambiente: quelle di aver violato intenzionalmente le norme anti-smog su almeno mezzo milione di veicoli venduti dal 2008.

Secondo il Wall Street Journal la casa automobilistica tedesca potrebbe essere chiamata a pagare oltre 18 miliardi di dollari.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS