Potrebbero costare molto care alla Volkswagen le accuse mosse nei suoi confronti negli Stati Uniti dall'Epa, l'agenzia federale per l'ambiente: quelle di aver violato intenzionalmente le norme anti-smog su almeno mezzo milione di veicoli venduti dal 2008.

Secondo il Wall Street Journal la casa automobilistica tedesca potrebbe essere chiamata a pagare oltre 18 miliardi di dollari.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.