Navigation

Von der Leyen: riconciliare economia con pianeta

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen KEYSTONE/AP/FRANCISCO SECO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 dicembre 2019 - 14:22
(Keystone-ATS)

"Il nostro obiettivo è riconciliare l'economia con il nostro pianeta", e quindi "tagliare emissioni ma creare occupazione e rafforzare l'innovazione".

Lo ha detto la presidente della Commissione Ursula von der Leyen annunciando il primo atto formale del collegio dei commissari.

Da una parte, spiega von der Leyen, "c'è l'obiettivo di diventare un continente neutro per il clima entro il 2050, e dall'altra una road map con 50 azioni per arrivarci".

"Sono convinta che il vecchio modello di crescita basato su combustibili fossili e inquinamento sia fuori dal tempo e dal mondo", ha detto la presidente, convinta che il Green deal sia un progetto "ambizioso, ma dobbiamo stare molto attenti a valutare l'impatto ed ogni singolo passo che intraprendiamo

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.