Navigation

Votazioni: GR, sì a nuovo centro amministrativo

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 marzo 2012 - 15:33
(Keystone-ATS)

I grigionesi hanno detto di misura "sì" al credito di 69 milioni di franchi per il progetto "Sinergia", con cui governo e parlamento vogliono riunire in un nuovo stabile nella parte ovest di Coira numerosi posti di lavoro nell'amministrazione cantonale attualmente distribuiti in ben 44 immobili nel centro del capoluogo.

Gli aventi diritto di voto favorevoli sono stati il 50,17%, con uno scarto di appena 187 voti. La partecipazione si è attestata al 41,28%. Con il nuovo edificio, che potrebbe ospitare 400 dipendenti, le autorità vogliono ridurre i costi di 1,9 milioni di franchi l'anno, sfruttare meglio le sinergie e ottimizzare le procedure. In una seconda fase si vuole ampliare il sito per accogliervi altri 270 impieghi.

Accolto anche l'adeguamento al diritto federale in materia di protezione dei minori e degli adulti, che comporta una revisione parziale della Costituzione cantonale, con l'87,83% di voti favorevoli e una partecipazione del 40,32%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?