Navigation

Votazioni: residenze secondarie; proiezione, vince il "sì", incertezza cantoni

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 marzo 2012 - 14:18
(Keystone-ATS)

In base alle prime proiezioni realizzate dall'istituto gfs.berna, comunicate dalla televisione svizzero tedesca, l'iniziativa popolare "Basta con la costruzione sfrenata di abitazioni secondarie!" sarebbe accettata di misura dalla maggioranza del popolo. I "sì" raggiungerebbero il 51,0%.

L'incertezza rimane però elevata: il margine d'errore è infatti di tre punti percentuali. Non si sa poi ancora se la maggioranza dei cantoni, necessaria per l'approvazione di un'iniziativa, sarà raggiunta.

Questi i risultati parziali dopo lo spoglio di 4,5 cantoni (NW, GL, AG, GE e JU): i "sì" rappresentano il 54,0% delle preferenze. Tre cantoni hanno votato a favore, 1,5 sono invece contrari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?