Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

AARAU - Il canton Argovia ha detto "no" in votazione popolare a una normativa cantonale che avrebbe permesso ai negozi di aprire quattro domeniche all'anno senza richiedere autorizzazioni speciali, contro le due attuali.
I contrari hanno raccolto il 53% dei consensi, in un appuntamento con le urne caratterizzato da una scarsa partecipazione (21%). All'insegna del motto "Giù le mani dalla domenica", l'opposizione alla nuova legge è giunta da socialisti, Verdi, evangelici, parte del PPD, sindacati e Chiese.

SDA-ATS