Tutte le notizie in breve

La premier Theresa May lancia il manifesto dei Tory.

Keystone/EPA/NIGEL RODDIS

(sda-ats)

La premier britannica Theresa May lancia il manifesto Tory in vista del voto dell'8 giugno per una "Gran Bretagna migliore" e all'insegna di un "buon, solido conservatorismo".

La premier parlando ad Halifax ha affermato che il suo nuovo governo farà gli interessi di tutti e non solo delle élite, confermando la tendenza alla spinta sociale, verso la classe lavoratrice già emersa nei giorni scorsi. Lo slogan elettorale è infatti "forward, together" (avanti, insieme), con l'intenzione espressa chiaramente e ribadita più volte dal primo ministro di andare oltre la Brexit e dare nuova prosperità al Paese.

Il momento non è facile, ha sottolineato May, sono molte le sfide, a partire logicamente dai negoziati con Bruxelles, ma la premier afferma di essere la guida che può traghettare la nazione lontano. Accanto agli slogan, fra le misure più importanti la promessa riduzione dell'immigrazione, un nuovo impulso all'economia, il contrasto alle "divisioni sociali" e la risposta ad una popolazione che invecchia.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve