Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un russo di 26 anni è morto dopo essersi schiantato con la sua tuta alare (wingsuit) contro la parete ovest del Pleureur (basso Vallese), ad un'altitudine di 3350 metri. L'uomo si era lanciato insieme ad un compagno dalla vetta della montagna a 3704 metri di quota. Giunti sul posto, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane, indica la politica cantonale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS