Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo Le Locle (NE), risulta contaminata da batteri anche l'acqua potabile di St-Maurice, in Vallese.

Sul suo sito internet, il comune attribuisce il problema a disfunzioni individuate nell'impianto di trattamento delle acque. La popolazione è invitata a bollire l'acqua prima di consumarla.

I lavori di pulizia e di disinfezione della rete di distribuzione sono già in corso, riferiscono le autorità della località di oltre 4'000 abitanti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS