Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Un alpinista svizzero di 37 anni è morto ieri pomeriggio a La Maya, nella valle d'Hérens, dopo essere precipitato per un centinaio di metri. L'uomo era in compagnia di una guida alpina e di altri alpinisti, precisa la polizia cantonale vallesana. L'indicente è avvenuto mentre il gruppo scendeva dalla parete sud. Un'inchiesta è stata aperta per determinare le cause esatte dell'incidente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS