Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BRIGA - È ripresa solo parzialmente verso le 13.30 la circolazione ferroviaria in Vallese tra Visp e Briga, interrotta da stamane alle 8.30 a causa di un treno merci uscito dai binari alla stazione di Visp. I convogli internazionali ed i treni EC ed IC circolano regolarmente, mentre i treni regionali tra Sion e Briga sono tuttora cancellati, indicano le Ferrovie federali svizzere (FFS). La situazione non tornerà alla normalità prima di domani a mezzogiorno.
Traffico ferroviario è interrotto stamane in Vallese tra Visp e Briga a causa di un treno uscito dai binari. I viaggiatori devono aspettarsi ritardi, cancellazioni e deviazioni, indicano le Ferrovie federali svizzere (FFS) in una nota. Si prevede che la situazione non torni alla normalità prima di mezzogiorno.
Gli EC Basilea-Milano Centrale e gli IC Basilea-Briga vengono deviati e non si fermano a Visp, mentre gli IC Romanshorn-Briga terminano la loro corsa a Visp, precisano le FFS. Si fermano a Visp anche i treni Interregio Ginevra Aeroporto-Briga e Sion-Briga. Tra Visp e Briga circola un servizio di autobus sostitutivi.

SDA-ATS