Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SION - Un lupo ha ucciso quattro pecore e ne ha ferite altre sei in Vallese tra domenica e mercoledì. Tre hanno dovuto essere abbattute a causa della gravità delle ferite, ha indicato oggi all'ATS Peter Scheibler, capo dell'Ufficio caccia e pesca cantonale, interpellato su una notizia del "Blick", che parla di quattordici pecore assalite.
Gli attacchi del predatore sono avvenuti su un alpeggio nella regione del Rawilpass, sopra Crans-Montana. Si presume siano opera della femmina il cui maschio era stato abbattuto la settimana scorsa, essendo avvenuti a una decina di chilometri da quelli registrati in precedenza. Mancano tuttavia ancora prove certe: analisi di campioni di DNA sono in corso.
In luglio nella zona sopra Crans-Montana erano state uccise due giovenche e una quindicina di pecore, verosimilmente vittime di attacchi congiunti di un lupo e una lupa. Il Cantone ha autorizzato un solo abbattimento e un lupo maschio è stato ucciso da un guardacaccia all'alba dell'11 agosto sull'alpe di Scex, mentre si trovava nelle vicinanze di alcune giovenche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS