Navigation

VS: operaio muore in vasca di prodotti chimici a Monthey

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 novembre 2011 - 15:15
(Keystone-ATS)

Un operaio di 43 anni ha perso la vita ieri nello stabilimento chimico Syngenta a Monthey (VS) mentre tentava di recuperare un utensile in una vasca nella quale in precedenza erano stati mescolati prodotti chimici. L'uomo ha perso i sensi e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo.

Secondo la polizia vallesana, che dà notizia del fatto oggi, l'operaio non portava una maschera di protezione quando è sceso nella cisterna. Il pubblico ministero ha aperto un'inchiesta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?