Navigation

VS: snowboarder italiano muore dopo caduta a Piccolo Cervino

Uno sciatore italiano è morto in seguito a una caduta al Piccolo Cervino (foto d'archivio) Keystone/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 dicembre 2019 - 15:10
(Keystone-ATS)

Uno snowboarder italiano di 47 anni è morto la scorsa notte all'Inselspital di Berna a seguito di un incidente avvenuto ieri sotto il Piccolo Cervino (3883 m), nel comprensorio sciistico di Zermatt (VS).

Era caduto in un crepaccio profondo una ventina di metri, mentre sciava fuori pista nella zone del ghiacciaio Theodul, riferisce la polizia cantonale vallesana.

Dopo un difficile salvataggio, durato circa tre ore, lo snowborder era stato trasportato in elicottero all'ospedale di Visp (VS) e poi all'Inselspital di Berna.

La vittima - secondo l'agenzia di stampa italiana Ansa - era un avvocato residente ad Asti e avrebbe compiuto 48 anni il 26 dicembre.

La procura vallesana ha aperto un'indagine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.