Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'AJA - La Klm ha fatto decollare nella serata di domenica tre voli cargo verso destinazioni asiatiche. La compagnia aerea olandese, dopo una serie di test di volo, ha valutato come "sicuro" lo spazio aereo europeo ed ha ottenuto dall'autorità di controllo dell'aviazione civile il permesso per far partire i tre aerei. Un portavoce della Klm ha sottolineato che a bordo non ci sono passeggeri.
Nella mattinata di oggi la compagnia ha effettuato nove voli di prova tra Amsterdam e Duesseldorf, tra i quali uno con un equipaggio di 20 persone a bordo. Sette aerei, che erano fermi a Düsseldorf, sono stati fatti rientrare ad Amsterdam, un altro ha sorvolato a lungo lo spazio aereo olandese.
Il presidente di Klm, Peter Hartman, ha affermato che - secondo quanto riferito da una portavoce - "i test hanno dimostrato che si può volare sull'Europa in tutta sicurezza, ad eccezione del corridoio tra Russia e Islanda".

SDA-ATS