Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Secondo il capo del consiglio di fabbrica di Volkswagen Bernd Osterloh, non ci sarà alcun bonus per i lavoratori quest'anno, in conseguenza del dieselgate che ha investito l'azienda.

"Il 10% di zero è zero", ha detto a Wolfsburg. Normalmente il 10% dei profitti operativi provenienti dalla vendita delle autovetture Vw vengono redistribuiti come bonus ai lavoratori. Quest'anno non sarà così.

"Assistiamo a una certa riservatezza negli acquisti", ha aggiunto Osterloh, "riconducibile a una perdita di fiducia determinata nei clienti dalla questione del Co2". A suo avviso, i danni d'immagine presso i clienti per la manipolazione dei valori di Co2 sono maggiori rispetto a quelli derivanti dalle emissioni di ossido d'azoto.

Osterloh, che siede anche nel consiglio di vigilanza di Volkswagen, si è augurato che anche i membri del consiglio di amministrazione siano molto contenuti con i loro bonus: "Il management ha un dovere morale", ha concluso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS