Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Matthias Mueller, CEO di Volkswagen.

KEYSTONE/AP/MICHAEL SOHN

(sda-ats)

La procura di Stoccarda sta indagando sul Ceo di Volkswagen, Matthias Mueller, per sospetta manipolazione del mercato in relazione al dieselgate.

La notizia, anticipata nei giorni scorsi dal settimanale Wirtschaftswoche, è stata confermata oggi ufficialmente dalla procura.

L'indagine è partita già a febbraio e si riferisce alle attività di Mueller in Porsche Se, la holding che controlla la maggioranza del gruppo Volkswagen.

L'attuale Ceo di Vw siede nel cda della holding dal 2010. Le indagini riguardano anche l'attuale capo del consiglio di sorveglianza di Volskwagen, Hans Dieter Poetsch, e l'ex Ceo Martin Winterkorn.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS