Navigation

Wädenswil (ZH): un morto e tre feriti in una lite, quattro arresti

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2010 - 12:36
(Keystone-ATS)

WÄDENSWIL ZH - Uno svizzero di 27 anni è stato ucciso nel tardo pomeriggio di ieri nel corso di una lite in una casa multifamigliare a Wädenswil (ZH). Durante la collutazione, alla quale hanno partecipato diverse persone, tre altri uomini sono rimasti feriti e hanno dovuto essere ricoverati all'ospedale. Quattro persone sono state arrestate.
Il 27enne è morto sul luogo dei fatti, hanno indicato oggi in una nota la polizia cantonale e il ministero pubblico. I feriti sono un serbo di 24 anni, uno kosovaro di 25 e un 24enne con doppia cittadinanza svizzera-turca. Quest'ultimo si trova ancora in nosocomio. Gli agenti hanno fermato sul luogo del delitto uno svizzero di 23 anni, un serbo di 25, un 27enne con doppia cittadinanza turco-bosniaca e un 28enne svizzero-turco.
Le circostanze del dramma per il momento non sono chiare. Gli inquirenti non hanno fornito informazioni sul tipo di armi utilizzate.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.