Navigation

WEF Davos: Donald Trump decollato da Zurigo

Il presidente USA Donald Trump sale a bordo della Air Force One all'aeroporto di Zurigo. KEYSTONE/Walter Bieri sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 gennaio 2020 - 16:51
(Keystone-ATS)

La visita in Svizzera di Donald Trump in occasione del Forum economico mondiale (WEF) di Davos è terminata. Il velivolo Air Force One, con a bordo il presidente americano, è decollato dall'aeroporto di Zurigo, diretto a Washington, alle 16:25 di oggi.

A causa della nebbia alta, Trump non ha potuto spostarsi in elicottero da Davos a Kloten (ZH). La delegazione statunitense e gli uomini della scorta hanno raggiunto l'aeroporto a bordo di una ventina di vetture blindate che hanno impiegato circa due ore per percorrere 150 chilometri. Il soggiorno di Trump in Svizzera è durato in tutto poco più di un giorno e mezzo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.