Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La truppa dovrebbe continuare a garantire un servizio d'appoggio al Forum economico mondiale (WEF) di Davos (GR) anche negli anni a venire. È quanto auspica il Consiglio federale che oggi ha adottato il relativo decreto per il periodo 2016-2018. Ora spetterà al parlamento dare il proprio avallo, presumibilmente nel corso della sessione estiva o autunnale delle Camere.

Come per le edizioni precedenti, anche in futuro i soldati saranno impiegati in mansioni sussidiarie: protezione di infrastrutture e persone, sorveglianza dello spazio aereo, appoggio logistico, specie nel settore sanitario.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS