Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Interpellata dalla Bbc sul caso Weinstein, Hillary Clinton - che come molti altri democratici ha in passato ricevuto donazioni dal produttore cinematografico - definisce "strazianti" le accuse di molestie emerse. Immagine d'archivio.

KEYSTONE/AP/PATRICK SEMANSKY

(sda-ats)

Interpellata dalla Bbc sul caso Weinstein, Hillary Clinton - che come molti altri democratici ha in passato ricevuto donazioni dal produttore cinematografico - definisce "strazianti" le accuse di molestie emerse.

Loda le donne che si sono fatte avanti e sottolinea che tale comportamento non deve essere tollerato in nessun ambiente, fino a fare un paragone con il presidente Usa Donald Trump.

"È importante che non ci si concentri soltanto su di lui e sulle eventuali conseguenze scaturite da queste storie sul suo comportamento - ha detto - ma che si riconosca che questo tipo di comportamento non può essere tollerato da nessuna parte, sia nell'intrattenimento sia nella politica". Quindi ha aggiunto: "Dopo tutto abbiamo nello Studio Ovale qualcuno che ha ammesso di essere un aggressore sessuale".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS