Navigation

Weinstein: portavoce Cosby, giorno triste per giustizia

Anche Cosby è stato condannato per molestie sessuali. KEYSTONE/EPA/TRACIE VAN AUKEN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 febbraio 2020 - 07:30
(Keystone-ATS)

Un portavoce di Bill Cosby, il comico dei "Robinson" condannato per molestie sessuali nel 2018, ha definito quello del verdetto di Harvey Weinstein "un giorno triste per la giustizia in America".

Cosby è stato condannato a una pena compresa tra i tre e i dieci anni di prigione per aver drogato e aggredito sessualmente una donna nel 2004. Altre circa 60 donne avevano accusato l'attore di molestie sessuali e stupri.

Intanto, dopo il verdetto di colpevolezza di ieri, Weinstein è stato trasferito a Rikers Island, la più grande prigione di New York, situata su un'isola tra il Bronx e Queens.

I legali dell'ex produttore hanno chiesto il ricovero nell'infermeria della prigione: "È ancora sotto gli effetti dell'operazione alla schiena che non è riuscita. Ha bisogno del deambulatore. E riceve iniezioni negli occhi per non diventare cieco", hanno detto gli avvocati al giudice, secondo quanto riportato dalla Cnn.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.