Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'attrice fa causa al produttore Harvey Weinstein, accusandolo di essersi masturbato di fronte a lei e di averla stuprata in un albergo.

Lo riporta Tmz citando alcune fonti, secondo le quali si tratta di due episodi separati, uno avvenuto nel 2015 e l'altro nel 2016. Il nome dell'attrice non e' stato reso noto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS