Navigation

Westerwelle: Grecia rimanga in euro

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 agosto 2012 - 15:14
(Keystone-ATS)

Il governo tedesco vuole che la Grecia rimanga parte dell'euro e lavora per questo. Lo ha detto il ministro degli esteri Guido Westerwelle a Berlino dopo una bilaterale con l'omologo greco Dimitrios Avramopoulos.

"L'Europa è un destino comune. Noi dobbiamo respingere il populismo antieuropeo in Europa e nei nostri reciproci paesi", ha aggiunto Westerwelle, sottolineando che su questo "siamo entrambi d'accordo".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?