Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo tedesco vuole che la Grecia rimanga parte dell'euro e lavora per questo. Lo ha detto il ministro degli esteri Guido Westerwelle a Berlino dopo una bilaterale con l'omologo greco Dimitrios Avramopoulos.

"L'Europa è un destino comune. Noi dobbiamo respingere il populismo antieuropeo in Europa e nei nostri reciproci paesi", ha aggiunto Westerwelle, sottolineando che su questo "siamo entrambi d'accordo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS