Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex direttore della Cia Michael Hayden

KEYSTONE/AP/CHUCK FRANCE

(sda-ats)

I documenti di Wikileaks sulla Cia sono "incredibilmente dannosi" e "ci mettono a rischio". Lo afferma l'ex direttore della Cia, Michael Hayden, invitando gli americani a non giungere a conclusioni affrettate.

"Ritengo che Julian Assange sia un nemico degli Stati Uniti, e questo va tenuto a mente nel valutare le cose che dice. Lo so che gli americani usano Samsung e iPhone ma solo perché abbiamo la capacità di entrare in questi dispositivi non vuol dire che lavoriamo contro gli americani".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS