Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sempre di più i ricchi in Svizzera, anche grazie al mercato immobiliare.

KEYSTONE/MARTIAL TREZZINI

(sda-ats)

Anche in Svizzera, come nel mondo, nel 2015 è cresciuto il numero di milionari. È quanto indica il World Wealth Report 2016 pubblicato oggi dalla società di consulenza Capgemini, da cui risulta una progressione per il nostro Paese del 4,5% (15'400) a 358'500.

Questa espansione del numero di Paperoni si spiega, ha detto il rappresentante di Capgemini a Zurigo Tobias Wolf, con i prezzi degli immobili in aumento come anche dei patrimoni a risparmio.

Ha frenato l'espansione la debole congiuntura, ha aggiunto, precisando tuttavia che il rafforzamento del franco non ha avuto alcun effetto: la reazione negativa della Borsa è stata di breve durata e il cambio franco-dollaro è rimasto perlopiù stabile.

Tra i vari Paesi considerati, la Svizzera occupa quindi, come nel 2014, il settimo posto per numero di milionari, davanti al Canada, il secondo maggior Stato al mondo per superficie, ha sottolineato Wolf.

Questo enorme Paese ha registrato una contrazione dei milionari del 3% a 321'000 a causa di problemi economici. Il mercato azionario ha dimostrato una certa debolezza, così come il dollaro canadese che ha perso valore, ha spiegato Wolf.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS