Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Wsj, Usa invieranno 5000 soldati a confine col Messico

I soldati americani alla frontiera col Messico potrebbero essere più di quelli attualmente in Siria e Iraq.

KEYSTONE/EPA/MICHAEL REYNOLDS

(sda-ats)

L'esercito Usa si sta preparando a inviare 5000 soldati al confine col Messico in vista dell'arrivo della carovana di migranti centro americani. Lo scrive il Wall Street Journal citando dirigenti statunitensi.

La cifra è ben superiore agli 800 militari previsti inizialmente ed equivarrebbe a circa un terzo degli agenti della polizia di frontiera operanti al confine.

Se la cifra fosse confermata, le forze dispiegate al confine col Messico sarebbero più numerose di quelle attualmente in Siria e in Iraq e circa la metà di quelle presenti in Afghanistan. Le truppe sarebbero dislocate nei punti di ingresso del confine, almeno nelle fasi iniziali della missione, denominata dal Pentagono "Operazione patriota fedele".

Poi i militari dovrebbero aiutare la polizia di frontiera costruendo tende, fornendo supporto medico e aiutando lo staff dei centri di comando e controllo. In base agli ultimi piani, 1800 soldati andranno in Texas, 1700 in Arizona e 1500 in California.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.