Tutte le notizie in breve

Il logo di Würth presso la sede di Coira (foto d'archivio).

KEYSTONE/ARNO BALZARINI

(sda-ats)

Affari in crescita nel 2016 per Würth: le filiali svizzere che fanno capo al gruppo tedesco attivo nella fabbricazione di viti, attrezzi e abiti da lavoro hanno realizzato un fatturato di 814 milioni di euro (873 milioni di franchi), il 4% in più dell'anno prima.

Stando a quanto indicato oggi dalla Würth AG, con sede a Coira, su scala mondiale è stata superata per la prima volta la soglia dei 70'000 dipendenti. Il fatturato globale si è attesto a 11,8 miliardi di euro, con una progressione annua del 7% (+8% in valute locali). In aumento anche il risultato d'esercizio, salito del 14% a 600 milioni di euro.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve