Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il logo di Würth presso la sede di Coira (foto d'archivio).

KEYSTONE/ARNO BALZARINI

(sda-ats)

Affari in crescita nel 2016 per Würth: le filiali svizzere che fanno capo al gruppo tedesco attivo nella fabbricazione di viti, attrezzi e abiti da lavoro hanno realizzato un fatturato di 814 milioni di euro (873 milioni di franchi), il 4% in più dell'anno prima.

Stando a quanto indicato oggi dalla Würth AG, con sede a Coira, su scala mondiale è stata superata per la prima volta la soglia dei 70'000 dipendenti. Il fatturato globale si è attesto a 11,8 miliardi di euro, con una progressione annua del 7% (+8% in valute locali). In aumento anche il risultato d'esercizio, salito del 14% a 600 milioni di euro.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS