Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Sette aziende ferroviarie europee, fra cui la svizzera FFS Cargo, uniscono le forze per rendere il trasporto di merci su rotaia più competitivo rispetto alla strada, efficace e trasparente.
All'alleanza, denominata Xrail, partecipano, oltre a FFS Cargo, DB Schenker Rail (Germania), CD Cargo (Repubblica ceca), CFL Cargo (Lussemburgo), Green Cargo (Svezia), Rail Cargo Austria e FNCB Logistics (Belgio).
Per aumentare la qualità del trasporto di merci è necessaria una maggiore collaborazione transfrontaliera nel cosiddetto "traffico di carri completi isolati", ha sottolineato oggi a Zurigo davanti alla stampa il responsabile del progetto Günter J. Ferk.
Xrail mira a raggiungere un'affidabilità del 90% nel trasporto internazionale delle merci. Per ogni trasporto saranno allestiti piani dettagliati che permetteranno ai clienti di essere continuamente informati sull'orario d'arrivo. Eventuali ritardi saranno segnalati tempestivamente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS