Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Yemeniti fedeli ai ribelli Huthi, che hanno rivendicato l'attacco.

KEYSTONE/EPA/YAHYA ARHAB

(sda-ats)

Almeno 80 soldati e ufficiali di Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti sono morti in Yemen a seguito di un attacco missilistico contro le postazioni militari saudite nell'isola di Zuqar.

Lo riferisce l'agenzia iraniana Fars riportando media di lingua araba. Si tratterebbe di un attacco mirato con un missile balistico contro il centro di addestramento militare situato nell'isola del Mar Rosso, rivendicato dai ribelli Huthi.

Secondo quanto riferito, ieri missili avevano colpito anche la nave da guerra saudita 'Al-Madina', con a bordo 176 persone di equipaggio, nei pressi dello stretto di Bab el-Mandeb. Il bilancio secondo diverse fonti è di due morti e tre feriti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS