Navigation

Yemen: attacco kamikaze, decine i morti, illeso ministro difesa

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 maggio 2012 - 11:25
(Keystone-ATS)

Sono decine i morti provocati dall'attentato kamikaze di questa mattina a Sanaa, compiuto in mezzo ai soldati che si preparavano alla parata militare prevista per domani. Secondo fonti militari, sul posto era presente il ministro della difesa Mohammed Nasser Ahmed che è scampato alla strage.

C'è ancora confusione sul numero di vittime. Alcune fonti parlano di almeno 50 morti e decine di feriti, altre di 20 morti e 60 feriti. Quello che e certo, anche in mancanza di cifre ufficiali è che è stata una carneficina.

Teatro della strage la piazza Sabiine della capitale dove si stavano ultimando i preparativi per le celebrazioni di domani, quando si ricorda il 22.o anniversario dell'unificazione del paese. Alla parata era prevista la presenza ed un discorso del presidente Abd Rabbo Mansour Hadi.

"Tutte le vittime sono ufficiali e soldati", ha detto una fonte militare, mentre un testimone ha descritto la piazza come "cosparsa di resti umani". Decine di ambulanze e taxi fanno la spola con gli ospedali, mentre le forze di sicurezza hanno isolato la zona.

Si tratta del primo attentato di questa entità a Sanaa dall'arrivo al potere in febbraio del presidente Abd Rabbo Mansour Hadi che si è impegnato a combattere al Qaida. In effetti dal 12 maggio l'esercito ha intrapreso una grossa offensiva nel sud del paese per riprendere delle città cadute sotto il controllo di Al Qaida.

Anche stamattina fonti militari hanno annunciato la morte di undici militanti della rete terroristica nel corso dell'offensiva che fino ad ora avrebbe provocato la morte di oltre 150 uomini di al Qaida.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?