Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La coalizione araba a guida saudita ha annunciato oggi la fine della campagna di raid aerei sullo Yemen denominata 'Firmness Storm' per dare il via all'operazione 'Restauration of Hope' secondo quanto stabilito dal Consiglio di sicurezza dell'Onu.

La decisione è stata presa su richiesta del presidente yemenita Abd Rabbo Mansur Hadi, rifugiato a Riad, secondo quanto sottolinea l'agenzia saudita Spa.

I raid, ha indicato il ministero della difesa di Riad, sono comunque arrivati al risultato di "imporre il controllo aereo (sullo Yemen) per prevenire atto ostile contro il Regno saudita e i Paesi vicini attraverso la distruzione delle armi pesanti e dei missili balistici di cui si erano impossessati i ribelli Huthi e le forze fedeli all'ex presidente Ali Abdullah Saleh".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS