Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una coalizione militare guidata dall'Arabia Saudita avrebbe ucciso e mutilato bambini in Yemen. Lo rivela una bozza della lista nera elaborata dall'Onu.

Il documento elenca le milizie Houti, le forze governative in Yemen, le milizie pro-governo e al Qaida nella penisola araba per aver commesso violazioni nei confronti dei bambini nel 2016.

La bozza deve essere approvata dal segretario generale dell'Onu Guterres e potrebbe essere modificata. Nel corso del mese verrà sottoposta al Consiglio di Sicurezza, che discuterà la relazione il 31 ottobre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS