Navigation

Yemen: esercito cannoneggia Zinjibar, 12 al Qaida uccisi

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2012 - 14:19
(Keystone-ATS)

Nello Yemen almeno 12 presunti miliziani di al Qaida sono rimasti uccisi in un bombardamento dell'esercito contro loro posizioni nella provincia meridionale di Abiyan, feudo dell'organizzazione integralista. Lo rivela un responsabile locale, che ha chiesto l'anonimato.

"Dodici militanti di Al Qaida sono morti quando l'esercito ha bombardato con l'artiglieria e i mortai le loro posizioni in diversi settori di Zinjibar", la città capoluogo della provincia di cui i mujaheddin, che si definiscono "Partigiani della Sharia", hanno preso il controllo lo scorso maggio, ha detto la fonte.

Da parte sua l'esercito yemenita ha confermato il cannoneggiamento, senza fornire però dati sulle vittime.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?