Una granata lanciata da sconosciuti contro una manifestazione anti-governativa nella città yemenita di Taez ha provocato il ferimento di almeno 25 dimostranti. Lo riferiscono testimoni.

L'ordigno è stato sparato un mezzo ad una folla di migliaia di persone che occupavano, per il settimo giorno consecutivo, un incrocio di Taez, ribattezzato "Piazza della Libertà" sull'esempio egiziano, per chiedere la partenza del presidente Ali Abdallah Saleh. Almeno un ferito è in stato grave.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.