Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I ribelli sciiti houthi hanno annunciato un cessate il fuoco in Yemen a partire da lunedì 14 dicembre, alla vigilia dell'avvio di negoziati a Ginevra sponsorizzati dall'Onu con una delegazione governativa. Lo riferisce Al Jazira.

Le Nazioni Unite hanno invitato le delegazioni degli houthi, alleati dell'Iran, e del governo del presidente Abd Rabbo Mansur Hadi, vicino all'Arabia Saudita, a colloqui per una soluzione politica alla guerra civile che da marzo ha provocato circa 6000 morti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS